Vado e torno Next item Tutto il tempo che vogliamo

Vado e torno

di Carlo Barbalucca (Taranto – 17 gennaio 1994)

Cosa fareste se poteste tornare indietro di 52 anni? Peppino lo sa benissimo e una mattina esce di casa in cerca del suo grande amore, Luciana. Un viaggio nell’illusione di essere tornato giovane e di poter sistemare le cose. Una vita vissuta con un sentimento custodito segretamente, ma mai dimenticato.

Carlo Barbalucca

È nato nel 1994 a Taranto, attualmente vive a Roma.

Ha studiato al Liceo Classico “Quinto Ennio” della sua città: qui realizza i primi cortometraggi di finzione. Gira e monta numerose storie tra cui “Gloria” (2014), “Elide” (2015), “In parte” (2016), che vede l’amichevole partecipazione di Ugo Gregoretti. Nel 2013 è assistente alla regia di Pupi Avati sul set di “Un ragazzo d’oro” (2014). Vive a Roma dal 2014, collabora con l’Anac Autori per numerose iniziative culturali legate alla promozione cinematografica. Scrive e gira il videoclip ufficiale di “Sunday for lovin’”, singolo dei Tree Gees del 2018. Realizza alcuni documentari legati al mondo della musica da film, tra i quali “Il primo Re, la colonna sonora”, legato all’omonimo film di Matteo Rovere del 2019.