Un profumo meraviglioso Previous item ChiantiShare

Un profumo meraviglioso

Martina Claudia Selva (Castel San Pietro Terme – 10 dicembre 1994)

Due donne anziane, le nonne della regista, ricordano momenti del loro passato personale ricreando una memoria collettiva e familiare. Si intrecciano il racconto di un lungo e travagliato viaggio verso casa, in Sicilia, al termine della II Guerra Mondiale e i ricordi spensierati di un gruppo di amiche nel nord Italia subito prima che il conflitto avesse inizio. Della guerra non si parla, forse perché a 90 anni quello che si sceglie di ricordare è il profumo di un mazzo di narcisi, l’odore dei campi in fiore.

Martina Claudia Selva

È nata nel 1994 a Castel San Pietro Terme in provincia di Bologna, dove risiede.

Dopo il diploma al liceo artistico Francesco Arcangeli di Bologna, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Venezia dove si diploma in Nuove Tecnologie per l’Arte. Per alcuni anni ha lavorato come montatrice e operatrice di macchina per piccoli progetti di video-making. A settembre ha realizzato il suo primo cortometraggio da regista Gli ultimi giorni, e al momento sta lavorando ad un documentario sul mondo degli allevatori di rettili.