L'artista

Marcello Mamini (Ravenna - 17 gennaio 1941)

Un anziano professore di disegno ha perso la sua abilità artistica e se ne rammarica. L’incontro  con  un’allieva,  che lo  invita  a rammentare  la  filosofia del  suo  stesso insegnamento,  lo  induce a  riprendere  in mano  i  pennelli e  a  ritrovare la  sua  vena  creativa.  La realizzazione  di  un ritratto  a  memoria (probabilmente  un amore  di  gioventù) e l’eccellenza del risultato gli fanno ritrovare la gioia di vivere.

Marcello Mamini

È nato a Ravenna nel gennaio 1941, vive a Pesaro

Marcello Mamini, romagnolo di nascita, vive e lavora a Pesaro. Lungo un percorso all’insegna dell’eclettismo (è stato animatore di radio libere, pubblicitario, insegnante, funzionario dello stato) si è lasciato infine affascinare dalla narrativa e dalla ricerca storica, pubblicando raccolte di racconti, romanzi brevi, testi divulgativi su grandi personaggi della sua terra: Rossini e Federico di Montefeltro. Curioso per natura, sta tentando i primi timidi passi di una nuova avventura: il videomaker.