Premio 50&Più 2019 Previous item Le opere finaliste della... Next item Annunciata la Giuria della...

Il concorso Corti di Lunga Vita, edizione 2019, prevede l’assegnazione del Premio 50&Più, riservato agli iscritti all’Associazione e alle 50&Più provinciali.

Come previsto dall’art. 6 del bando di concorso, si rendono note le modalità di valutazione Premio 50&Più.

Tutte le opere candidate sono visibili a partire dall’elenco sottostante (cliccare sul titolo di ogni cortometraggio).

1. Capoccia Luigi (50&Più Lecce) – L’aroma del caffè
2. Castello Giulio Rocco – Quel che resta del giorno
3. D’Amuri Vincenzo  – Niente è come sembra
4. D’Angelo Patrizia e Montante Francesca (50&Più Trapani) – A Pasqua Couscous
5. Fiordalice Franca e Paolo – L’occasione un corto nel corto
6. Fochesato Antonio – Una vita da mediano
7. La Strada Fede – La condanna della lumaca
8. Liotta Donatella (50&Più Siracusa) – Come rugiada
9. Pescucci Paolo e Capovilla Marina – Il metro
10. Troiano Alessandro – Gli uomini non hanno le ali ma possono volare tutta la vita

I cortometraggi sono stati valutati dai membri del Consiglio Direttivo dell’Associazione 50&Più martedì 26 novembre 2019.


Il vincitore del Premio 50&Più della terza edizione del concorso Corti di Lunga Vita è stato assegnato a Vincenzo D’Amuri  con l’opera – Niente è come sembra.  La premiazione si è tenuta il 10 dicembre 2019 al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo.

Per informazioni: Centro Studi 50&Più – tel. 06 5818626 – cortidilungavita@50epiu.it